Dipartimento di Medicina dei Sistemi


Pasini Augusto

Inviato da Anonimo il Gio, 22/10/2009 - 09:48

Marfia Girolama Alessandra

Inviato da Anonimo il Gio, 22/10/2009 - 09:48

Martorana Alessandro

Inviato da Anonimo il Gio, 22/10/2009 - 09:48

Centonze Diego

Inviato da CentonzeDiego il Gio, 22/10/2009 - 09:48

Diomedi Marina

Inviato da Anonimo il Gio, 22/10/2009 - 09:48

Possenti Roberta

Inviato da Tolu il Gio, 22/10/2009 - 09:48

Pastore Francesco Saverio

Inviato da Anonimo il Gio, 22/10/2009 - 09:48

Romeo Elena

Inviato da Anonimo il Gio, 22/10/2009 - 09:48

D'Arcangelo Giovanna

Inviato da Anonimo il Gio, 22/10/2009 - 09:48

Curriculum dell’attività scientifica e didattica

 Giovanna D'Arcangelo     nata a  Roma, 23.11.1960

1982   vincitrice di un concorso per titoli ed esami per l'attribuzione di assegno di formazione professionale del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

1982-1983  assegnista  CNR presso Istituto di Medicina Sperimentale, diretto dal Prof. Enzo Bonmassar.

1984-1990  assegnista CNR presso la Cattedra di Fisiologia Umana, dell'Università di  Roma "TorVergata", diretta dal Prof. Aldo Brancati.

1989     si laurea in Medicina e Chirurgia riportando la votazione di 110/110 con lode, presso l’Università di Roma “La Sapienza”.

1989     è abilitata all'esercizio della professione di medico chirurgo dopo aver superato l'Esame di Stato.

1990    vincitrice di un concorso per titoli ed esami per Collaboratore tecnico (7° livello) presso  l'Università di Roma "Tor Vergata".

4-05-1990    prende servizio come collaboratore tecnico presso Il Dipartimento di Medicina Sperimentale e Scienze Biochimiche, della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell' Università di Roma "Tor Vergata".

1993-’95  “research associate”  presso il Laboratorio di Neurofarmacologia diretto dal  Prof. W. Zieglgänsberger,  Max-Planck  Institut di Psichiatria, Monaco di Baviera, in qualità di titolare di un contratto di ricerca stipulato con la casa farmaceutica LIPHA.

1994   Viene nominata funzionario tecnico (8° livello).

1996   “visiting scientist” nei mesi di settembre ed ottobre presso il Max-Planck Institut di Psichiatria di Monaco,  Laboratorio di  Neurofarmacologia, nell’ambito  di un progetto di collaborazione.

1998   Opzione per il passaggio al Dipartimento di Neuroscienze, presso il quale presta tuttora servizio.

1998   “visiting scientist “ presso il Laboratory of  Neurophysiology, diretto dal Prof. Massimo Avoli,  Montreal Neurological Institute,  Mc Gill University,  nell’ambito di  un progetto di collaborazione.

2001    “visiting professor”  presso  l’Institute of  Physiology, Charitè  Campus, Humboldt University of Berlin, diretto  dal  Prof. Uwe  Heinemann, dove  è  stata  invitata  come  oratore  a  svolgere un seminario dal titolo: “Neuronal network function visualized by  infrared microscopy”.

2004    Prende servizio come Ricercatore, settore disciplinare BIO/09 presso il Dipartimento di Neuroscienze, Facoltà di Medicina e Chirurgia  della Università di Roma “Tor Vergata"

2006     Attribuzione del titolo di professore aggregato

2007      In giugno viene confermata nel ruolo di Ricercatore

2007      In ottobre viene invitata dal Prof. F. Benfenati a svolgere un seminario presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Genova dal titolo: Ruolo del sistema limbico nella genesi e mantenimento dell’ipereccitabilità neuronale in modelli di epilessia “in vitro”.

2009-11  Rappresentante dei Ricercatori nella Facoltà di Medicina e Chirurgia

2010     Opzione  per il Corso di Laurea Specialistica a ciclo unico in Medicina e Chirurgia (classe 44S) e per il Corso di Laurea Specialistica in Scienze e Tecnicge Motorie Preventive Adattate.

 

ATTIVITA' DIDATTICA

Affidamenti ed incarichi in Corsi di Laurea Specialistica

2005-2011 Affidamento di un modulo di insegnamento “Fisiologia dell’apparato respiratorio” e di un  modulo di Medicina Pratica nell’ambito dell’insegnamento di Fisiologia Umana per il Corso di Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Roma "Tor Vergata"; affidamento dell’insegnamento di Neurofisiologia della Plasticità Sinaptica per il Corso di Laurea Specialisticain Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate

Affidamenti in Scuole di Specializzazione

 2003-2011         Affidamento del Corso di “Elementi di Fisiologia Umana” per la Scuola di Specializzazione in Fisica Sanitaria, presso l'Università di Roma "Tor Vergata".

Docente del Dottorato di Ricerca in Scienze dello Sport dell’Università “Tor Vergata” Roma.

Docente del Dottorato di Ricerca in Advanced Sciences in Rehabilitation Medicine and Sport dell’Università “Tor Vergata” Roma.

Affidamenti ed incarichi in Corsi di Laurea di I Livello

2001-2011  Affidamento dell’insegnamento di  Fisiologia Umana per il Corso di Laurea di I Livello:Dietistica, Igienista Dentale, Tecniche di radiologia medica per immagini e radioterapia, Tecniche diagnostiche di Neurofisiopatologia. 2004-2009 Affidamento di un modulo di insegnamento “Fisiologia dell’apparato respiratorio” nell’ambito dell’insegnamento di Fisiologia Umana per il Corso di Laurea Tecniche di Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare. 2009-2011 Affidamento dell’insegnamento di  Fisiologia Cardiovascolare per il Corso di Laurea Tecniche di Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare. 2004-2011 Affidamento dell’insegnamento di  Fisiologia Umana per il Corso di Laurea di I Livello: Podologia. 2004-2007 Affidamento dell’insegnamento di Fisiologia Umana per il Corso di Laurea di I Livello: Fisioterapia. 2005-2006 Affidamento dell’insegnamento di  Fisiologia II per il Corso di Laurea di  Ingegneria Medica. 2006-2007 Affidamento dell’insegnamento di  Fisiologia I per il Corso di Laurea di  Ingegneria Medica. Gli affidamenti sono stati tutti  attribuiti  dall’Università di Roma Tor Vergata.

Incarichi in Corsi di Diploma Universitario

1997-2000            Incarico a svolgere attività didattica integrativa nell'insegnamento di Fisiologia  per il Diploma Universitario per Infermieri, per Fisioterapisti,  per Igienista  Dentale, per Tecnici di Laboratorio Biomedico, per Dietisti, per Tecnici Radiologi  presso l'Università di Roma "Tor Vergata"

Tesi di Laurea

Roberto Forcina. Tesi: “Il trattamento con metil-beta-ciclodestrina inibisce la trasmissione sinaptica in fettine di ippocampo di ratto“ Laurea in Scienze Biologiche (vecchio ordinamento) aa. 2004-2005.

Daniele Grossi. Tesi: “Effetto della deplezione del colesterolo sul potenziamento sinaptico post-ischemico in fettine di ippocampo di ratto”. Laurea in Scienze Biologiche (vecchio ordinamento) aa.2005-2006.

 

ATTIVITA' SCIENTIFICA

Studio dei meccanismi che intervengono nella genesi, nella propagazione e nella modulazione dell’ipereccitabilità neuronale nei circuiti ippocampo-corteccia entorinale di roditore in modelli knockout per Sinapsina I e Sinapsina II in collaborazione con il Prof. Benfenati, Università di Genova

Studiodei meccanismi fisiopatogenetici delle alterazioni neurologiche nelle malattie neurodegenerative

Analisi funzionale della trasmissione sinaptica e della plasticità neuronale e loro modulazione da parte di sostanze neuro protettive ed antiossidanti.

Analisi elettrofisiologica in topi SMA (Progetto di ricerca Ministero della Salute in collaborazione con la Prof.ssa Sangiuolo, Dip. Biopatologia, Università di Roma Tor Vergata).

Studio degli effetti della modulazione dei lipidi di membrana in un modello sperimentale della malattia di Niemann-Pick tipo C (Progetto di ricerca Italia-Usa in collaborazione con il Dott. Frank, la Dott.ssa Merlo, Istituto Superiore di Sanità, e il Prof. Rufini, Dip. Biologia, Università di Roma Tor Vergata).

Studio dei meccanismi di neurodegenerazione mediati dalla eccito tossicità nel modello murino della malattia di Niemann-Pick tipo C (Progetto di ricerca ISS-Istituzioni USA: Mechanisms of Neuronal Death in Niemann-Pick C Disease: From Molecules To Clinic, in collaborazione con il Dott. Frank, la Dott.ssa Merlo, Istituto Superiore di Sanità, il Dott. Mango, il Prof. Novelli, Dip. Biopatologia, Università di Roma Tor Vergata, il Prof. Mehta, Division of Cardiovascular Medicine. University of Arkansas for Medical Sciences, USA).

 

Giovani ricercatori inseriti nel gruppo di ricerca:

Dr. Daniele Grossi, vincitore di una borsa di studio per svolgere attività di ricerca nell’ambito del progetto:”A novel pharmacological approach and identification of peripheral cellular biomarkers in Niemann-Pick disease patients.”. Dr.ssa Adriana Lo Castro, specializzanda. Attività di ricerca sui meccanismi di neuro degenerazione nell’ambito del progetto: “Mechanisms of Neuronal Death in Niemann-Pick C Disease: From Molecules To Clinic”.Laura Dal Toè, laureanda. Attività di ricerca nel progetto: “Effetti protettivi della modulazione del colesterolo di membrana sul danno ipossico neuronale. Kluckert Alessandro, laureando. Attività di ricerca nell’ambito del progetto:“Mechanisms of Neuronal Death in Niemann-Pick C Disease: From Molecules To Clinic”. Ilardi Manuel, laureando.Attività di ricerca nell’ambito del progetto:“Mechanisms of Neuronal Death in Niemann-Pick C Disease: From Molecules To Clinic”.

                    FINANZIAMENTI DI RICERCA

La Dott.ssa D’Arcangelo ha collaborato e collabora in diversi Progetti di Ricerca nazionali ed internazionali, finanziati sia da Enti  Pubblici che da Privati a partire dal 1984 ed inoltre è stata ed è titolare di diversi finanziamenti. In particolare si segnalano i seguenti:

1993-1995:         Progetto in collaborazione con il Prof. W. Zieglgänsberger, Max Planck Institut di Psichiatria di Monaco di Baviera, finanziato dalla LIPHA per lo studio dei meccanismi dell’azione dell’acamprosate sul SNC.

1995-2000:           Progetto di ricerca con il contributo ISS sul ruolo delle citochine nel rilascio del neurotrasmettitore e nei processi di plasticità sinaptica, in collaborazione con il Prof. Benfenati e la Dott.ssa Tancredi.

2001-2002            titolare del progetto di ricerca “Giovani ricercatori”, finanziato dalla II Università di Roma, dal titolo: “Azione modulatoria di neurosteroidi sulla long term potentiation nella neocorteccia”.

2002-2003            Finanziamento da UCB Pharma per un progetto di ricerca sul controllo dell’ipereccitabilità   neuronale.

2003-2004           Progetto Cofin 2003: “Epilessia e farmacoresistenza: meccanismi cellulari, molecolari e corrispettivo clinico”, coordinatore nazionale Prof. Massimo Avoli. Unità di ricerca: “Meccanismi fisiopatogenetici responsabili della farnacoresistenza in vitro, in ratti trattati con pilocarpina: un modello di Epilessia Temporale Mesiale” Responsabile Prof.ssa V. Tancredi.

2004-2005           Progetto FIRB: “Animali transgenici nella malattia di Alzheimer: un nuovo modello per lo sviluppo di terapie preventive e curative”. Responsabile Prof.ssa Virginia Tancredi.

2005-2006           Contributo liberale da parte dell’ Associazione AIAS onlus: Ipossia e danno neuronale: studio sperimentale “in vitro”. Responsabile Prof.ssa Virginia Tancredi.

2007-2012            Progetto di ricerca sulle malattie rare, fascicolo 7PR1 Italia-USA NIH.dal titolo:”A novel pharmacological approach and identification of peripheral cellular biomarkers in Niemann-Pick disease patients.” Responsabile U.O. Dott.ssa Giovanna D’Arcangelo.

2010                      Progetti di ricerca ISS-Istituzioni USA: Mechanisms of Neuronal Death in Niemann-Pick C Disease: From Molecules To Clinic. Responsabile U.O. Dott.ssa Giovanna D’Arcangelo.

 

La Dott.ssa D’Arcangelo è autrice di 30 lavori scientifici di cui 26 su riviste internazionali e 4 su riviste italiane, di oltre 70 comunicazioni a congressi nazionali ed internazionali. Attività editoriale: la Dott.ssa D’Arcangelo ha  collaborato ad Enciclopedia Medica Italiana e ad Imaging Neurons ed ha svolto attività di revisore per le riviste Epilepsia, Neurobiology of Disease. La Dott.ssa D’Arcangelo è membro delle seguenti Società: SINS,  FENS, SIF

                           PUBBLICAZIONI

1. L. Iacopino, T. Ainis, A. Cavallaro, G. Bue', A. Terilli, G. D'Arcangelo: Thy 1 expression on human brain tumor cells, Archivio ed Atti della Societa' Medico-Chirurgica di Messina, Anno XXXI , fasc.I, 1987.  

2. L. Iacopino, A. Cavallaro, T. Ainis, G. D'Arcangelo, A. Terilli, A. De Lorenzo: Effect of (1-4)-N-Metil-Niridazole on the immune response in vitro, Archivio ed Atti della Societa' Medico-Chirurgica di Messina, Anno XXXI, fasc.III, 1987.

 3. F. Del Bolgia, P. Barra, G. D'Arcangelo, G. Bue', A. Terilli: Archiviazione ed elaborazione di informazioni neurofisiopsicometriche, Rivista di Neurobiologia, vol. XXXVI, fasc.2, p.383-391, 1990.

 4. G. D'Arcangelo, F. Grassi, D. Ragozzino, A. Santoni, V. Tancredi, F. Eusebi: Interferon inhibits synaptic potentiation in rat hippocampus, Br. Res. 564: 245-248 (1991).

 5. V. Tancredi, G. D'Arcangelo, C. Zona, A. Siniscalchi, M. Avoli: Induction of epileptiform activity by  temperature  in rat hippocampal slices: an in vitro model for febrile seizures?, Epilepsia, 33: 228-234 (1992).

 6.  V. Tancredi, G. D'Arcangelo, F. Grassi, P. Tarroni, G. Palmieri, A. Santoni, F. Eusebi: Tumor necrosis factor alters synaptic transmission in rat hippocampal slices, Neurosci. Lett., 146:176-178 (1992).

7. V. Tancredi, G. D'Arcangelo, D. Mercanti,  P. Calissano: Nerve growth factor inhibits the expression of long-term potentiation in hippocampal slice, Neuroreport, 4, 147-150 (1993).

 8. A. Brancati, V. Tancredi, G. D´Arcangelo, A. Siniscalchi: Studio dei parametri elettrofisiologici delle membrane neuronali in fettine di strutture cerebrali di ratto. Metodi di neurobiologia: Metodi elettrofisiologici e comportamentali. Pensiero Scientifico Editore, 1993, pp. 23-25.

 9. H.U. Dodt, G. D’Arcangelo, E. Pestel, W. Zieglgänsberger: The spread of excitation in neocortical columns visualized with infrared-darkfield videomicroscopy. Neuroreport, 7, 1553-1558, 1996.

10. G. D’Arcangelo, H.U. Dodt, W. Zieglgänsberger: Reduction of excitation by interleukin-1bin rat neocortical slices visualized  using infrared-darkfield videomicroscopy. Neuroreport, 8,2079-2083,1997.

11. H.Kawasaki, V.Tancredi, G.D’Arcangelo, M.Avoli: Multiple actions of the novel anticonvulsant drug topiramate in the rat subiculum in vitro. Br.Res.,807,125-134,1998.

12. G. D’Arcangelo: Videomicroscopia. Enciclopedia  Medica  Italiana, II  Ed., vol.III, Aggiornamento II. UTET, Torino, 2000.

13. G.  D’ Arcangelo, V.  Tancredi,  F.  Onofri,  M.  D’Antuono,  S.  Giovedì,  F.  Benfenati: Interleukin-6  inhibits  neurotransmitter release, and  the  spread  of  excitation in  the  rat cerebral cortex. Eur.J.Neurosci, 12(4): 1241-1252, 2000.

14. V. Tancredi, M. D’Antuono, C. Cafè, S. Giovedì, M.C. Buè, G. D’Arcangelo, F. Onofri, F. Benfenati: The inhibitory effects of interleukin-6 on synaptic plasticity in the rat hippocampus are associated with an inhibition of MAP kinase ERK. J. Neurochem., 75 (2), 634-643, 2000.

15. H. U. Dodt, G. D’Arcangelo, W. Zieglgänsberger. In: Imaging Neurons.  Infrared  Videomicroscopy. Section 1, Chapter 7. Edited by Yuste, Lanni, Konnerth. Cold SpringHarborLaboratory Press, 2000.

16. G. Biagini,  M. D’Antuono, V. Tancredi, R. Motalli, J. Louvel, G. D’Arcangelo,  R. Pumain, M. Avoli: Thalamocortical connectivity in a rat  brain  slice preparation: partecipation of ventrobasal complex to synchronous activities. Thalamus and Related Systems 1 (2001), 169-179.

17. G.  D’Arcangelo,  V. Tancredi,  M. Avoli:  Intrinsic  optical  signal and electrographic seizures in the rat limbic system. Neurobiology of disease., 8, 993-1005, 2001.

18. M. D’Antuono, R. Benini, G. Biagini, G. D’Arcangelo, M. Barbaroise, V. Tancredi, M. Avoli: Limbic network interactions leading to hyperexcitability in a model of temporal lobe epilepsy. J.Neurophysiol., 87(1): 634-39, 2002.

19. C. Zona, V. Tancredi, P. Longone, G. D’Arcangelo, M. D’Antuono, M. Manfredi, M. Avoli. Neocortical potassium currents are enhanced by the antiepileptic drug lamotrigine. Epilepsia, 43(7): 685-90, 2002.

20. R. Motalli, V. Tancredi, J. Louvel, M. D’Antuono, G. D’Arcangelo, M. Manfredi, R. Pumain, M. Avoli: Epileptiform synchronization and GABAB receptor antagonism in the juvenile rat hippocampus. J.Pharmacol and Exp.Ther. 303 (3), 1102-1113, 2002

21. G. D’Arcangelo, M. D’Antuono, G. Biagini, R. Warren, V. Tancredi, M. Avoli: Thalamocortical oscillations in a genetic model of absence seizures. EJN, 16: 2383-2393, 2002.

22. M. Avoli, M. D’Antuono, J. Louvel, R. Köhling, G. Biagini, R. Pumain, G. D’Arcangelo, V.Tancredi: Network and pharmacological mechanisms leading to epileptiform synchronization in the limbic system in vitro. Progress in Neurobiol., 68:167-207, 2002.

23. G. D’Arcangelo,G. Panuccio, V. Tancredi, M. Avoli: Repetitive low-frequency stimulation reduces epileptiform synchronization in limbic neuronal networks. Neurobiology of disease, 19: 119-28, 2005.

24. G. Biagini, G. D’Arcangelo, E. Baldelli, M. D’Antuono, V. Tancredi, M.Avoli: Impaired activation of CA3 pyramidal neurons in the epileptic hippocampus. Neuromolecular Med, 7:325-42, 2005.

25. M. D'Antuono, Y. Inaba, G. Biagini, G. D'Arcangelo, V. Tancredi, M. Avoli: Synaptic hyperexcitability of deep layer neocortical cells in a genetic model of absence seizures. Genes, Brain and Behavior, 5: 73-84, 2006.

26. G. D’Arcangelo, M. D’Antuono, V. Tancredi, M.Avoli: Neocortical hyperexcitability in  a genetic  model of absence seizures and its reduction by levetiracetam. Epilepsia, Jul;47(7):1144-52,2006.

27. D. Merlo, C. Mollinari, Y. Inaba, A. Cardinale, A. M. Rinaldi, M. D'Antuono, G. D'Arcangelo, V. Tancredi, D. Ragsdale, M. Avoli: Reduced GABA(B) receptor subunit expression and paired-pulse depression in a genetic model of   absence seizures.  Neurobiol. Dis. 2007 Jan 2.

28. C. Frank, S. Rufini, V. Tancredi, R. Forcina, D. Grossi, G. D'Arcangelo: Cholesterol depletion inhibits synaptic transmission and synaptic plasticity in rat hippocampus. Exp. Neurol.,2008, 212: 407-414.

29. S.Rufini, D. Grossi, ,  P. Luly, V. Tancredi, C. Frank,  G. D’Arcangelo: Cholesterol depletion inhibits  electrophysiological changes induced by anoxia in CA1 region of rat hippocampal. Br.Res, 2009, 1298:178-185

30. G. D’Arcangelo, D. Grossi, G. De Chiara, M. C. de Stefano, G. Cortese, G. Citro, S. Rufini, V. Tancredi, D.Merlo, C. Frank: Glutamatergic Neurotransmission in a mouse model of Niemann-Pick Type C Disease. Br. Res. 2011, in press.

Canu Nadia

Inviato da CanuNadia il Gio, 22/10/2009 - 09:48